Perché oggi le cucine sono sempre più robotiche?

Quando la parola “robot” è stata introdotta, molte persone erano interessate ad avere un assistente robotico nella loro cucina. Questo è diventato uno degli argomenti più caldi quando gli scrittori di fantascienza hanno iniziato a scrivere sul futuro della tecnologia e dei robot. I robot da cucina sono stati prodotti rapidamente ed efficientemente da aziende che avevano creato robot per decenni. L’elettrodomestico più vicino a una cucina completamente automatizzata è la lavastoviglie a grandezza naturale che è ancora collegata a una parte di uso umano del sistema per prevenire eventuali fuoriuscite e per evitare anche altri errori causati da controlli parziali o da una scarsa manutenzione.

Nei tempi attuali, tuttavia, mentre la nostra società diventa più avanzata meccanicamente, i robot stanno iniziando a farsi strada in ogni aspetto della nostra vita. Molti medici sono stati addestrati a fornire ai pazienti i farmaci sotto la supervisione medica, e molti infermieri sono in grado di aiutare a diagnosticare i problemi, somministrare trattamenti e persino gestire le attività quotidiane sotto la supervisione medica. Gli assistenti robotici stanno iniziando a lavorare accanto ai medici umani in cliniche e ospedali, e sono in grado di fare molto di più delle loro controparti umane. Alcuni chef robotici possono cucinare e preparare pasti, ma la maggior parte sono programmati per cucinare semplicemente il cibo, pulirlo e prepararlo a uso e consumo dell’uomo, senza che lui faccia niente e con pochi sforzi da parte sua, dato che occorre solo inserire i vari ingredienti al suo interno e poi si occuperà di tutto la macchina da cucina.

I robot da cucina non sono solo progettati per assistere gli esseri umani con le loro faccende quotidiane; stanno anche iniziando a essere costruiti per assistere con l’intrattenimento e le attività di intrattenimento. Molte persone stanno iniziando a investire in sistemi di home cinema e sistemi di proiezione robotica, e questi robot sono in grado di controllare senza soluzione di continuità tutta l’elettronica e le apparecchiature video all’interno di una cucina o qualsiasi altra stanza della casa. Oltre a controllare le apparecchiature video e audio, un robot da cucina può anche sentire la sua posizione e il movimento in qualsiasi stanza e regolare di conseguenza. Dato che oggi questo tipo di robot da cucina può ora assumere pienamente i compiti di un assistente di cucina, il futuro della robotica da cucina sembra davvero molto luminoso.

Desideri approfondire ulteriormente l’argomento dell’articolo? Puoi cliccare qui